Comitato garanti decide per non procedibilità senza motivazioni

COMITATO ARTICOLO 33

02 MAGGIO  2011

COMUNICATO STAMPA

“REFERENDUM: COMITATO GARANTI DECIDE PER NON PROCEDIBILITÀ SENZA MOTIVAZIONI

Il Comitato dei Garanti del Comune di Bologna ha ufficialmente comunicato la decisione di “non procedibilità” della proposta di referendum consultivo sui finanziamenti comunali alle scuole private paritarie. Il Comitato dei Garanti non ha allegato alcuna motivazione alla decisione presa.

Il Comitato Articolo 33 ha pertanto scritto al Commissario Cancellieri, a cui chiede un intervento urgente a tutela delle regole democratiche e dell’onorabilità dell’Amministrazione Comunale.

E’ possibile leggere qui la comunicazione al comitato della decisione finale e la nostra lettera al Commissario Straordinario.

  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn