Referendum, il comitato fa ricorso al Tribunale

[articolo comparso su L’Unità]

Il comitato Articolo 33 per la scuola pubblica non si arrende sul referendum consultivo riguardo i finanziamenti comunali alle materne private ed ha presentato un ricorso al Tribunale dopo la pronuncia di «improcedibilità» del Collegio dei garanti di Palazzo d’Accursio. «Vogliamo sapere se il quesito è ammissibile o no come previsto dalla legge spiega Maurizio Cecconi portavoce di Articolo 33 ora il giudice ha due strade: decidere se dare il via alla raccolta firme oppure obbligare i garanti ad accertare l’ammissibilità». Articolo 33 ha inviato anche una lettera al Commissario Cancellieri per chiedere un suo immediato intervento. «Il Commissario non ha ancora risposto spiega Milly Virigilio, uno dei legali che assiste il comitato ma il gesto era necessario perché questa è una violazione dei diritti dei cittadini». L.C.

6 maggio 2011 pubblicato nell’edizione di Bologna (pagina 6)

  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn