24. Diario con sfida collettiva



Come ogni lunedì, il Comitato referendario vi accompagna nell’inizio di settimana con la rubrica settimanale Diario di scuola. Con il Diario vogliamo far circolare informazioni e anche raccontare le ragioni della nostra battaglia attraverso le voci dei protagonisti. Oltre a leggere il Diario, potete anche ascoltarlo in radio grazie a Radio Città Fujiko ogni lunedì alle 18,30 nel corso di Fujiko Focus On, e a partire dal pomeriggio anche sul sito della radio al link Clicca per l’AUDIODIARIO.

Questo lunedì il Diario di Articolo 33 invece di raccontarti il referendum, chiede a te di raccontarlo e di contribuire a vincerlo. Come? Per esempio partecipando al creative contest! Leggi, attivati e passa parola!

CONTEST-CREATIVO--DAVIDE-CONTRO-GOLIA--1
Caro diario,
questo referendum come sai è una grande occasione di partecipazione, di democrazia, di rilancio della scuola pubblica.
Per vincerlo, ciascuno di noi dovrà mettere in gioco le sue energie, la sua intelligenza, il suo entusiasmo, la sua passione.
E dovremo unirli, questi talenti collettivi.
A partire da qui, per esempio: a partire dal CREATIVE CONTEST “DAVIDE CONTRO GOLIA”, il concorso creativo aperto a tutti lanciato dal Nuovo Comitato Articolo 33.
La gara è aperta a tutti e riguarda l’immagine simbolo e alcuni slogan della campagna referendaria.
TUTTI possono partecipare, TUTTI possono contribuire, anche solo passando parola: coinvolgiti e coinvolgi!
Più creativi raggiungeremo, più proposte e migliori soluzioni troveremo.
Più parteciperemo, più quello che costruiremo assieme sarà una conquista ampia, incisiva e di tutti.
Partecipa in prima persona e/o collabora a diffondere il concorso!
SCARICA/LEGGI IL BANDO DEL CREATIVE CONTEST
Accetta e diffondi anche l’invito su facebook!
Perché Davide vinca contro Golia c’è bisogno della partecipazione di tutti noi,
cosa aspetti? Prendi penna, matita e tastiera. Il referendum lo fai tu.

matite animate

  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Category: Diario di scuola  |  Tags: