Scrittori, artisti, filosofi, attori, professori lanciano l’appello nazionale per “fermare l’offensiva contro la scuola pubblica”

banner-Bolognariguardalitalia

Il Nuovo Comitato Articolo33 lancia sul proprio sito un manifesto per rilanciare a livello nazionale la battaglia contro i fondi comunali alle materne private. Tra gli intellettuali che sottoscrivono subito l’appello Stefano Rodotà, Andrea Camilleri, Margherita Hack e i Wu-Ming.

Lo scopo del manifesto è quello di “Fermare l’offensiva contro la scuola pubblica”. Il primo è il giurista dei Beni Comuni Stefano Rodotà, oramai presidente onorario del comitato dei referendari ma anche personaggi come Salvatore Settis della Scuola Normale di Pisa, i politologi Nadia Urbinati e Paolo Flores d’Arcais, il ginecologo Carlo Flamigni, l’ex assessore alla cultura della Giunta Cofferati Angelo Guglielmi, ex direttore di Rai3 e Maurizio Landini, segretario della Fiom.

Ma il documento è rivolto a “chi è disposto a battersi per la scuola pubblica”.

footer-Bolognariguardalitalia

  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn