Comunicato stampa n. 1 – 26 maggio 2013

Le operazioni di voto per il referendum di oggi sono iniziate in maniera abbastanza regolare intorno alle ore 8:00.

In alcuni seggi (Castelmerlo, via Rivani, via dello scalo 21, centro il gufo) non erano giunti inizialmente gli elenchi dei responsabili del Comitato promotore e ciò ha provocato rallentamenti nelle operazioni.

Alcuni problemi si sono riscontrati nei seggi n. 175 e 176 dove la dimensione della sala del seggio consente di votare uno solo per volta e si è già formata una notevole coda che disincentiva la partecipazione al voto.

Segnaliamo anche che alcuni seggi in vicolo Bolognetti sono posizionati al secondo piano con notevoli problemi d’accesso per gli anziani e disabili in quanto non c’è l’ascensore.
In molti di questi seggi si segnalava fino a un’ora fa una notevole coda di elettori.

In molti luoghi di voto il personale comunale non è in grado di indirizzare gli elettori al proprio seggio, visto che è mancante lo stradario di riferimento dei seggi. I nostri rappresentanti stanno sopperendo a questa carenza chiamando la sede centrale del comitato articolo 33 che fornisce un servizio di call-center che si può interpellare per avere l’indicazione del proprio seggio.

Stiamo fornendo noi a molti seggi l’elenco del proprio stradario di riferimento!
Si riscontrano anche casi di elettori che non hanno ricevuto la lettera con l’indicazione del seggio, ma risultano nell’elenco presente nel seggio.

Infine la navetta predisposta per accompagnare gli elettori al seggio di via del paleotto si ferma a notevole distanza dall’edificio, ai piedi di una salita. Ciò rende difficile l’accesso agli anziani e ai disabili.
In tale sito una rappresentante del B si è messa a volantinare a poca distanza dal seggio. Sono intervenuti i vigili urbani che l’hanno allontanata.

Stesso episodio si è verificato sulla navetta che da via toscana porta al Paleotto.

In generale si riscontrano problematiche diffuse che dimostrano una preparazione delle operazioni di voto in diversi casi lacunosa ed approssimativa da parte dell’amministrazione centrale.

Tutti i numeri dell’ufficio elettorale sono intasati e il call center non risponde.

Si ringrazia in ogni caso la buona volontà e la dedizione che stanno dimostrando la gran parte degli scrutatori per ovviare a queste carenze.

Dalle prime notizie dei nostri rappresentanti l’affluenza alle urne nella prima mattinata è stata alta. Si segnalano file consistenti ai seggi della Lunetta Gamberini.

Nuovo Comitato Articolo 33

  • Print
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Category: Comunicati stampa  |  Tags: